SCALtramente

Calepino del G.A.L. Serre Calabresi/Alta Locride

Archivi delle etichette: artigiani

Firmate le convenzioni con le microimprese artigianali

Otto imprese del territorio hanno firmato nella sede del Gal Serre Calabresi/Alta Locride, assieme al Presidente Renato Puntieri, le convenzioni che regolano l’attuazione del progetto a sostegno della creazione e dello sviluppo delle imprese artigianali.

Le aziende firmatarie hanno sede in diversi comuni dell’area  del Gal (Chiaravalle, Cortale, Girifalco, Pazzano, Roccella, San Vito) e sono attive nei settori del legno e dell’edilizia, della pasticceria e della panificazione.

Con questo intervento, che prende le mosse da un bando a cui si è lavorato durante tutto il 2014 (un investimento complessivo, sul territorio, di circa 360.000 euro, di cui 175.000 circa rappresentano la quota pubblica), il Piano di Sviluppo Locale “Terrae Nostrae”, disegnato e gestito dal Gal Serre Calabresi/Alta Locride, mira a sostenere un nuovo modello di sviluppo nelle aree interne e rurali, attraverso il recupero e la valorizzazione di un saper fare storico o tradizionale capace di crescere di importanza fino a configurarsi – innescando anche specifici circuiti turistici – come una particolare forma di opportunità economica in cui l’aspetto socio-culturale riveste un ruolo fondamentale.

I lavori delle imprese beneficiarie si concluderanno, secondo le convenzioni firmate, entro la metà del 2015.

Annunci

Bando micro-imprese artigiane: graduatoria definitiva

Graduatoria definitiva ed elenco domande non ammesse relative al bando Misura 312 Azione 1: “Sostegno per la creazione e/o lo sviluppo delle micro-imprese artigiane”:

graduatoria definitiva mis 312 az 1

domande non ammesse mis 312 az 1

Versione definitiva dei bandi per gli artigiani e le microfiliere

Nei link che seguono la versione definitiva dei bandi per gli artigiani e le microfiliere, cui attenersi per la presentazione dei progetti. L’estratto è stato pubblicato sul BURC n. 7, parte III, del 14 febbraio 2014. Pertanto la scadenza per la presentazione delle domande di aiuto è fissata al 15 aprile 2014.

Bando Botteghe Artigiane – versione definitiva

Bando Botteghe Artigiane – allegati

ATTENZIONE: Facendo seguito alle richieste pervenute da parte dei tecnici incaricati, ed al fine di conformare la documentazione richiesta con quanto previsto dalle disposizioni attuative del Dipartimento Agricoltura della Regione Calabriasi precisa che i beneficiari dovranno presentare il progetto definitivo/esecutivo corredato dagli elaborati previsti nel bando e da una dichiarazione dal tecnico progettista, resa ai sensi del DPR 28 dicembre 2000 n. 445, che per l’intervento in proposta nulla osta all’ottenimento ed al rilascio di tutti i permessi e le autorizzazioni necessarie, ovvero che per l’intervento in proposta non sono necessari permessi o autorizzazioni e che nulla osta alla immediata cantierabilità delle opere previste. I permessi e nulla osta, ove necessari, devono essere comunque prodotti al GAL contestualmente alla comunicazione di Inizio Lavori (vedi bando, art. 10, punto a + la lettera a).

Bando Microfiliere

Bando Microfiliere – allegati 121

Bando Microfiliere – allegati 123

Bando Microfiliere – allegato 1

Bando Microfiliere – allegato 2

Bando Microfiliere – allegato 3

Bando Microfiliere – allegato 4

Bando Microfiliere – allegato art. 38

ATTENZIONE: Facendo seguito alle richieste pervenute da parte dei tecnici incaricati, ed al fine di conformare la documentazione richiesta con quanto previsto dalle disposizioni attuative del Dipartimento Agricoltura della Regione Calabriasi precisa che i beneficiari dovranno presentare il progetto esecutivo corredato dagli elaborati previsti nel bando e da una dichiarazione del tecnico progettista, resa ai sensi del DPR 28 dicembre 2000 n. 445, che per l’intervento in proposta nulla osta all’ottenimento ed al rilascio di tutti i permessi e le autorizzazioni necessarie, ovvero che per l’intervento in proposta non sono necessari permessi o autorizzazioni e che nulla osta alla immediata cantierabilità delle opere previste. I permessi e nulla osta, ove necessari, devono essere comunque prodotti al GAL contestualmente alla comunicazione di Inizio Lavori (vedi bando, art. 24 lettera c + art. 35 lettera c).