SCALtramente

Calepino del G.A.L. Serre Calabresi/Alta Locride

Terrazzamenti storici e Botteghe del contadino: bandi con scadenza 9 aprile

Sono stati pubblicati sul BURC N°11 parte 3^, del 10 Marzo 2014, gli estratti dei seguenti bandi pubblici:

  • Misura 216 Azione 2 – Intervento 3.2.1: “I terrazzamenti storici nelle aree rurali, attività di recupero/riqualificazione/tutela” – 2° bando
  • Misura 312 Azione 2 – Intervento 1.2.3: “Botteghe del contadino e servizi turistici” – 4° bando

La scadenza per la presentazione delle domande di aiuto telematiche è fissata al 9 aprile prossimo.

 

Terrazzamenti storici – 2° bando

All. 1 Terrazzamenti      All. 2 Terrazzamenti      All. 3 Terrazzamenti      All. 4 Terrazzamenti              All. 5 Terrazzamenti      All. 6 Terrazzamenti      All. 7 Terrazzamenti 

ATTENZIONE: Facendo seguito alle richieste pervenute da parte dei tecnici incaricati, ed al fine di conformare la documentazione richiesta con quanto previsto dalle disposizioni attuative del Dipartimento Agricoltura della Regione Calabriasi precisa che i beneficiari dovranno presentare il progetto definitivo/esecutivo corredato dagli elaborati previsti nel bando e da una dichiarazione del tecnico progettista, resa ai sensi del DPR 28 dicembre 2000 n. 445, che per l’intervento in proposta nulla osta all’ottenimento ed al rilascio di tutti i permessi e le autorizzazioni necessarie, ovvero che per l’intervento in proposta non sono necessari permessi o autorizzazioni e che nulla osta alla immediata cantierabilità delle opere previste. I permessi e nulla osta, ove necessari, devono essere comunque prodotti al GAL contestualmente alla comunicazione di Inizio Lavori (vedi bando, art. 10, punto 3 e lettera i).

 

 

Botteghe del contadino – 4° bando

Allegato 1 Botteghe      Allegato 2 Botteghe      Allegato 3 Botteghe      Allegato 4 Botteghe       Allegato 5 Botteghe      Allegato 6 Botteghe 

ATTENZIONE: Facendo seguito alle richieste pervenute da parte dei tecnici incaricati, ed al fine di conformare la documentazione richiesta con quanto previsto dalle disposizioni attuative del Dipartimento Agricoltura della Regione Calabriasi precisa che i beneficiari dovranno presentare il progetto definitivo/esecutivo corredato dagli elaborati previsti nel bando e da una dichiarazione del tecnico progettista, resa ai sensi del DPR 28 dicembre 2000 n. 445, che per l’intervento in proposta nulla osta all’ottenimento ed al rilascio di tutti i permessi e le autorizzazioni necessarie, ovvero che per l’intervento in proposta non sono necessari permessi o autorizzazioni e che nulla osta alla immediata cantierabilità delle opere previste. I permessi e nulla osta, ove necessari, devono essere comunque prodotti al GAL contestualmente alla comunicazione di Inizio Lavori (vedi bando, art. 10, punto a + lettera i).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: